Il contributo di Hera Luce e gli obiettivi dell’Agenda ONU 2030

L’ONU, attraverso l’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile, ha fissato un grande programma basato su 17 obiettivi di sviluppo sostenibile essenziali per garantire la prosperità e la qualità della vita del Pianeta. Su questi obiettivi (fra cui si trovano, ad esempio, la lotta alla povertà, il contrasto al cambiamento climatico, l’accesso all’acqua) le Nazioni Unite stanno chiamando all’azione tutte le istituzioni pubbliche e private del mondo. Il Gruppo Hera ha scelto di aderire con decisione a questa call in action, tanto da misurare le proprie perfomance economiche, anche sulla base del contributo che viene dato al raggiungimento di tali obiettivi, attraverso la generazione del cosiddetto valore condiviso.

 

Hera Luce, con la propria attività, è in grado di incidere direttamente su ben 6 dei 17 obiettivi ONU, in particolare: “Energia pulita e accessibile”, “Lavoro dignitoso e crescita economica”, “Industria, innovazione e infrastrutture”, “Città e comunità sostenibili”, “Consumo e produzione responsabili”, “Agire per il clima”.

Tale impegno si concretizza nel perseguimento della massima efficienza energetica, nello sviluppo di soluzioni illuminanti a bassissimo impatto ambientale, nella realizzazione di infrastrutture dati per le smart city e, naturalmente, nell’assicurare le migliori condizioni di lavoro per i propri lavoratori e fornitori.

Nel bilancio di sostenibilità pubblicato annualmente dal Gruppo Hera sono rendicontati, tra gli altri, anche i risultati raggiunti in questi specifici obiettivi.